I migliori vini campani: la selezione Italian Wine Lover

Home » I migliori vini campani: la selezione Italian Wine Lover
I migliori vini campani: la selezione Italian Wine Lover

La Campania è una regione ricca di tradizioni culinarie e, naturalmente, di pregiati vini. Il territorio, ricco di colline, si estende dalle coste del Tirreno all’Appennino e permette la produzione di vini pregiati, dalla lunga storia e dalle diverse sfumature. I vini campani rappresentano una delle eccellenze vitivinicole italiane, grazie alla loro grande varietà e alle caratteristiche organolettiche uniche. La Campania vanta una lunga tradizione nella produzione di vini di alta qualità, grazie alla presenza di vitigni autoctoni che conferiscono ai suoi vini un carattere distintivo e riconoscibile. I migliori vini campani sono apprezzati in tutto il mondo, grazie alla loro grande qualità e alla loro capacità di esprimere il territorio in cui sono prodotti.

Secondo i dati del Consorzio Tutela Vini D.O.C. Campania, l’export dei vini campani ha registrato una crescita costante negli ultimi anni, attestandosi a oltre 11 milioni di bottiglie nel 2021, con un aumento del 5,3% rispetto all’anno precedente. I principali mercati esteri per i vini campani sono gli Stati Uniti, il Regno Unito, la Germania e la Svizzera, ma anche paesi come la Cina e il Giappone stanno mostrando un crescente interesse per questi vini di grande qualità. La loro reputazione e il loro successo a livello internazionale dimostrano che i vini campani sono tra i migliori d’Italia e del mondo, e sono sempre più richiesti nel mondo dell’ ingrosso vino. Tutto questo grazie alla loro grande qualità e alla loro capacità di rappresentare il territorio e la cultura della regione.

Vini bianchi campani: i migliori in assoluto

La Campania è conosciuta soprattutto per i suoi vini rossi, ma non bisogna sottovalutare i suoi vini bianchi, che hanno un carattere e una personalità unici. Tra i migliori vini bianchi campani, spicca Greco di Tufo, un vino pregiato dal colore giallo paglierino intenso e dal profumo fruttato e floreale. Il Fiano di Avellino, invece, ha un sapore morbido e armonico, con note di frutta e agrumi. Infine, il Falanghina è un vino dal carattere deciso e fresco, con sentori di frutta tropicale e agrumi.

I vini bianchi campani sono un’eccellenza del made in Italy, grazie alle loro qualità organolettiche uniche e alla loro storia millenaria. Negli ultimi anni, la produzione e l’esportazione di vini bianchi campani sono cresciute costantemente, attirando l’attenzione dei consumatori di tutto il mondo. Secondo i dati del Consorzio Tutela Vini D.O.C. Campania, nel 2021 l’export dei vini bianchi campani è cresciuto del 7,4% rispetto all’anno precedente, con un totale di 1,6 milioni di bottiglie esportate. I principali mercati esteri per i migliori vini campani sono gli Stati Uniti, la Svizzera, il Regno Unito e la Cina. Questo trend di crescita conferma la grande qualità e il grande valore dei vini campani, che rappresentano un’eccellenza del made in Italy apprezzata in tutto il mondo.

Prodotti Italiani Italian Wine Lover

I migliori vini rossi campani

I vini rossi campani sono fra i più pregiati d’Italia e sono ampiamente apprezzati in tutto il mondo. Aglianico, Taurasi e Piedirosso sono solo alcuni dei vitigni più noti della zona. Il Taurasi, ad esempio, è un vino elegante e complesso, con sentori di ciliegia e spezie. Il Piedirosso, invece, è un vino leggero e fresco, dal colore rubino e dal profumo fruttato. Infine, l’Aglianico è un vino pregiato e corposo, dal colore rosso intenso e dal profumo intenso e speziato.

La produzione campana di vini rossi è  un’importante espressione della tradizione vitivinicola della regione, con una grande varietà di vitigni autoctoni che conferiscono a questi vini un sapore e un carattere unici. La Campania è nota per la produzione di vini rossi di alta qualità, che si distinguono per la loro intensità e profondità di sapore. Secondo i dati del Consorzio Tutela Vini D.O.C. Campania, l’esportazione dei vini rossi campani ha registrato una crescita del 4,2% nel 2021, con un totale di 1,3 milioni di bottiglie esportate. I principali mercati esteri per i vini rossi campani sono il Regno Unito, la Germania, la Svizzera e gli Stati Uniti. Questi numeri dimostrano l’interesse crescente per i vini rossi campani e la loro capacità di attrarre i consumatori di tutto il mondo, grazie alle loro qualità organolettiche uniche e alla loro storia millenaria.

I migliori vini campani da esportare all’estero

I migliori vini campani sono sempre più apprezzati anche all’estero, e sono tra i prodotti italiani più richiesti dai consumatori stranieri. Grazie alla loro qualità e alla loro storia millenaria, rappresentano un’eccellenza del made in Italy.

Il mercato del vino è in continua evoluzione, e i grossisti di vini italiani sono sempre alla ricerca dei migliori produttori di vino da poter commerciare. L’ingrosso di questi prodotti rappresenta una grande opportunità per i consumatori italiani ed esteri, che possono gustare i migliori vini della Campania a prezzi competitivi. La regione campana, infatti, vanta una grande varietà di vitigni e di terroir, che rendono i suoi vini unici e inimitabili.

Champagne Italian Wine Lover
Newsletter
Marco Amato
I have been with Bell Italia since 2017, today I am the Marketing Manager. I bring with me almost twenty years of experience as a commercial in the food and non-food sectors and a great passion for Made in Italy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *