• Produttore: Berlucchi
  • Pezzi per cartone: 6
75 cl
Prezzo
bicchiere-grigio bicchiere-grigio bicchiere-grigio bicchiere-grigio bicchiere-grigio

Scheda tecnica

NOME COMPLETO Berlucchi cuvée imperiale demì sec franciacorta docg
Produttore Berlucchi
Metodo Metodo classico - champenoise
Tipologia Blanc de noir
Regione Lombardia
Denominazione Franciacorta docg
DOSAGGIO SPUMANTE Demì sec
VITIGNI Chardonnay 90%, pinot nero 10%
FILOSOFIA PRODUTTIVA Tradizionale
Vinificazione e Affinamento Affinamento di almeno 18 mesi su lieviti
Formato Cl. 75
ANNATA Sans année
Grado alcolico 12,5%
EAN 8009373000794

Descrizione

Berlucchi Cuvee Imperiale Demì Sec

Berlucchi Cuvée Imperiale Demì Sec Franciacorta Docg: un nome che evoca l'eleganza, la tradizione e l'eccellenza enologica. Una pregiata etichetta, dalla storia affascinante alla produzione artigianale, con le sue caratteristiche organolettiche che la rendono una scelta superba per gli amanti del Metodo Classico Italiano.

Storia di Berlucchi Franciacorta Cuvée Imperiale

La linea Berlucchi Cuvée Imperiale Franciacorta ha radici profonde nella rinomata regione vinicola della Franciacorta, nel cuore della Lombardia. Fondata nel 1955 da Guido Berlucchi, la Cantina Berlucchi ha rivoluzionato il mondo dello spumante italiano introducendo il metodo champenoise nella produzione di vini spumanti di alta qualità. Da allora, Berlucchi è diventato sinonimo di prestigio e raffinatezza nel panorama vinicolo italiano, con la sua Cuvée Imperiale che si distingue come una delle sue creazioni più celebrate.

Processo di Produzione

La qualità di un vino inizia nei vigneti, e la Cuvée Imperiale Berlucchi non fa eccezione. Le uve Chardonnay (90%) e Pinot Nero (10%) provengono dai vigneti più rinomati dei 19 comuni della Franciacorta. La raccolta avviene dalla seconda decade di agosto alla prima di settembre, garantendo che le uve siano raccolte al picco della loro maturazione, per ottenere la massima concentrazione di aromi e sapori.

Vinificazione Artigianale

Una volta raccolte, le uve vengono sottoposte a una delicata spremitura e una fermentazione alcolica avviene in tini d'acciaio. Questo processo artigianale permette di preservare l'integrità delle uve e di estrarre tutti gli aromi e i sapori distintivi che caratterizzano Franciacorta Berlucchi Cuvée Imperiale.

Affinamento in Bottiglia

Dopo la fermentazione, segue un periodo di maturazione nella primavera successiva alla vendemmia, durante il quale viene preparata la cuvée. Una parte del vino viene riservata per il processo di sboccatura, che avviene dopo almeno 18 mesi di affinamento in bottiglia a contatto con i propri lieviti. Questo lungo periodo di affinamento conferisce al vino complessità, finezza e una struttura elegante.

Caratteristiche Organolettiche

Alla vista, Berlucchi Cuvee Imperiale Demì Sec si presenta con una spuma soffice e abbondante, caratterizzata da un perlage sottile e persistente che rivela la sua qualità artigianale e la sua freschezza.

Il colore giallo paglierino con lievi riflessi verdolini riflette la sua provenienza da uve di alta qualità, mentre la trasparenza e la luminosità evidenziano la sua purezza e la sua eleganza.

Il profumo ampio e accattivante di Berlucchi Demì Sec è delicato e piacevolmente valorizzato da note di pasticceria, fiori d'acacia e tiglio. Questa complessità aromatica invita a un'esperienza sensoriale unica.

Al palato, Berlucchi Cuvée Imperiale si rivela amabilmente abboccato, rotondo e armonico, con una buona acidità che conferisce freschezza e equilibrio. I sapori si sviluppano in un lungo finale persistente, lasciando un ricordo indelebile sulla tua lingua.

Berlucchi Demì Sec: Abbinamenti e Temperatura di Servizio

Franciacorta Berlucchi Cuvée Imperiale Demì Sec è l'ideale per accompagnare dessert, pasticcini, dolci a pasta lievitata, crostate di frutta o marmellata e macedonie di frutta. La sua versatilità lo rende perfetto per qualsiasi occasione, dalla cena elegante alle celebrazioni speciali. Servito alla temperatura di 6-8 °C, rivelerà tutte le sue sfumature aromatiche e il suo carattere distintivo.

Dati aggiuntivi produttore

La Cantina Berlucchi

La cantina Berlucchi è davvero un'icona nel mondo del vino italiano, e il suo contributo alla creazione e alla diffusione dello spumante Metodo Classico nella regione della Franciacorta Docg è senza dubbio fondamentale. Fondata nel lontano 1955 da Guido Berlucchi, insieme a Giorgio Lanciani e all'enologo Franco Ziliani, ha segnato l'inizio di una straordinaria storia nel panorama vinicolo italiano.

Il nome Berlucchi è oggi sinonimo di qualità, innovazione e tradizione dei vini lombardi. L'eredità dei suoi fondatori continua a vivere attraverso le generazioni, mantenendo intatti i valori e la passione che hanno contraddistinto l'inizio di questa straordinaria avventura. La Cantina Berlucchi continua a essere una guida nel mondo dello spumante italiano, portando avanti un'immagine di prestigio e raffinatezza che conquista i palati di tutto il mondo con i suoi vini eccellenti.

Vitigno

Le Uve Chardonnay

Le origini dello Chardonnay sono avvolte nel mistero e nella leggenda. Si dice che il suo nome derivi dall'omonimo villaggio nel Mâconnais, nel sud della Borgogna, ma le sue radici potrebbero risalire a terre lontane del Medio Oriente o persino della regione balcanica. Tuttavia, è nella maestosa Borgogna che questo vitigno ha trovato la sua casa e il suo cuore.

Nel corso dei secoli, grazie alla cura meticolosa dei monaci cistercensi dell'Abbazia di Pontigny e alla passione dei viticoltori locali, lo Chardonnay ha raggiunto vette di prestigio e riconoscimento globale, diventando un simbolo di eccellenza enologica.

I vini Chardonnay si distinguono per il loro colore dorato e luminoso, che riflette la ricchezza e la maturità delle uve. Al naso, regalano fragranze di frutta tropicale, agrumi e fiori bianchi, mentre in bocca deliziano con la loro eleganza, equilibrio e persistenza.

La vinificazione dello Chardonnay è un'arte antica e rispettata, che richiede pazienza, maestria e dedizione. Dalle dolci colline dei vigneti alla precisione della cantina, ogni passo è fondamentale per preservare e valorizzare le qualità uniche di questo straordinario vitigno.

La fermentazione in acciaio inox conserva freschezza e fruttuosità, mentre l'affinamento in legno conferisce complessità e struttura ai vini. L'arte del blend permette di creare cuvée armoniose e bilanciate, che esprimono al meglio il carattere e la personalità dello Chardonnay.

Contattaci

Sono Giovanna Caprioli
Sales AssistantCompila il form e ti risponderò personalmente
Berlucchi Cuvée Imperiale Demì Sec Franciacorta DOCG