Il Negroamaro è una rinomata varietà di uva dal colore scuro, coltivata nella regione di Puglia, nel sud dell'Italia, da oltre 1.500 anni. Questa varietà d'uva è particolarmente stimata per il suo colore intenso, i tannini medi-pieni e i ricchi sapori di frutti di bosco scuri.

[..]

141 Prodotti

75cl
6 pezzi / cartone

Albea Due Trulli Negroamaro Puglia IGP - Pz per Cartone: 6.....

75cl
6 pezzi / cartone

Alberto Longo Capoposto Negroamaro Puglia IGP - Pz per Cartone: 6.....

75cl
6 pezzi / cartone

Alberto Longo Donnadele Negroamaro Rosato Puglia IGP - Pz per Cartone: 6.....

75cl
6 pezzi / cartone

Angiuli Maccone Negroamaro Bianco Puglia IGT - Pz per Cartone: 6.....

75cl
6 pezzi / cartone

Angiuli Negroamaro Puglia IGT - Pz per Cartone: 6.....

75cl
6 pezzi / cartone

Apollonio Diciotto Fanali Negroamaro Rosato Salento IGT - Pz per Cartone: 6.....

75cl
6 pezzi / cartone

Apollonio Divoto Rosso Copertino DOP Riserva - Pz per Cartone: 6.....

75cl
6 pezzi / cartone

Apollonio Elfo Negroamaro Rosato Salento IGT - Pz per Cartone: 6.....

75cl
6 pezzi / cartone

Apollonio Elfo Negroamaro Rosso Salento IGT - Pz per Cartone: 6.....

75cl
6 pezzi / cartone

Apollonio Il 150 Negroamaro Rosso Salento IGT - Pz per Cartone: 6.....

75cl
6 pezzi / cartone

Apollonio Mani Del Sud Copertino DOC - Pz per Cartone: 6.....

75cl
6 pezzi / cartone

Apollonio Mani Del Sud Rosso Salice Salentino DOC - Pz per Cartone: 6.....

75cl
6 pezzi / cartone

Apollonio Mani Del Sud Rosso Squinzano DOP - Pz per Cartone: 6.....

37cl
12 pezzi / cartone

Apollonio Mater Terra Negroamaro Passito Salento IGT - Pz per Cartone: 12.....

75cl
6 pezzi / cartone

Apollonio Terragnolo Negroamaro Rosso Salento IGT - Pz per Cartone: 6.....

75cl
6 pezzi / cartone

Apollonio Valle Cupa Rosso Salento IGT - Pz per Cartone: 6.....

141 Prodotti

Negroamaro: Il Vino che Racconta la Storia e l'Anima della Puglia

Uno degli attributi degni di nota del Negroamaro è la sua capacità di conferire note terrose, che a volte possono manifestarsi con un leggero sapore medicinale. Il suo delicato aroma aggiunge fascino, e quando ben lavorati, i vini prodotti con il Negroamaro possono essere complessi, mostrando note di spezie brune macinate come chiodi di garofano, cannella e pimento.

Sebbene sia spesso utilizzato per l'assemblaggio con altre varietà di uva come il Primitivo, la Malvasia Nera, il Sangiovese o il Montepulciano, il Negroamaro è altamente apprezzato per le sue caratteristiche distintive.

Tra le varie sotto-regioni della Puglia, la Penisola Salentina è considerata la principale fonte di eccezionali vini di Negroamaro, soprattutto quelli prodotti con la denominazione Salice Salentino DOC. Il clima caldo di tipo mediterraneo della Penisola Salentina è ideale per questa varietà di uva poiché consente alle viti di raggiungere livelli di maturazione ottimali. Inoltre, il Negroamaro è relativamente resistente alla siccità, il che lo rende adatto alla limitata precipitazione della regione. Le sue rese costanti lo rendono ancora più amato dai viticoltori locali.

L'origine del nome "Negroamaro" ha due possibili spiegazioni. La prima suggerisce che si tratti di una traduzione italiana moderna, con "negro" che significa "nero" e "amaro" che significa "amaro", alludendo al colore scuro dell'uva e ai suoi sapori saporiti.

Tuttavia, è importante notare che il termine "amaro" non deve essere interpretato letteralmente, poiché la calda regione meridionale d'Italia è nota per la produzione di vini rossi maturi con elevati livelli di zucchero. La seconda interpretazione si basa sulle radici latino-greche, proponendo che "Negroamaro" significhi "nero scuro", enfatizzando la colorazione intensa dell'uva. Si crede che il Negroamaro sia stato introdotto in Puglia dalla Grecia, probabilmente attraverso l'attuale Albania.

Sebbene una piccola quantità di Negroamaro sia coltivata in California e in Australia, questa varietà di uva rimane strettamente associata al tacco dello stivale italiano, ossia alla regione della Puglia. Le sue caratteristiche uniche e la sua specificità regionale contribuiscono al suo fascino e alla sua popolarità tra gli appassionati di vino.

Per quanto riguarda gli abbinamenti culinari, i vini di Negroamaro si abbinano a una vasta gamma di piatti. Alcuni abbinamenti consigliati includono cosce di cinghiale brasate, lamb rogan josh e classici spaghetti con polpette. La profondità di sapore del vino e i tannini medi-pieni si armonizzano bene con questi piatti robusti e saporiti, migliorando l'esperienza gastronomica complessiva.

ll Neroamaro Vino: Un Viaggio alla Scoperta dei Sapori Pugliesi

Cantele Teresa Manara Negroamaro Salento IGT

Cantele, l'azienda vinicola pugliese, presenta con orgoglio il 'Teresa Manara' Negroamaro, un vino che delizia il palato con i suoi sapori delicati e avvolgenti.

Questa selezione speciale è stata creata negli anni '90 come omaggio alla madre di Augusto Cantele, Teresa Manara. Teresa, una donna resiliente profondamente innamorata del Salento, ha svolto un ruolo vitale insieme a suo marito, Giovanni Battista Cantele, nella fondazione della cantina di famiglia situata a Guagnano, a pochi chilometri a nord-ovest di Lecce. La vera stella del Salento e di questa etichetta è il Negroamaro, una varietà autoctona di uva nera che ha lasciato un'impronta indelebile nella storia della viticoltura pugliese.

Il Cantele Teresa Manara Negroamaro Salento IGT è ottenuto da uve coltivate con cura seguendo i principi della gestione integrata dei parassiti. I vigneti prosperano su suoli prevalentemente calcarenitici argillosi. Le viti, allevate sia a cordone speronato che a alberello, beneficiano del caratteristico clima mediterraneo del Salento, costantemente accarezzato da rinfrescanti brezze marine.

In cantina, le uve vengono delicatamente pigiate e sottoposte a fermentazione alcolica in serbatoi di acciaio inossidabile a temperature controllate. Il mosto e le bucce rimangono a contatto per almeno 8 giorni. Dopo la fermentazione, il vino viene trasferito in barrique di rovere francese, dove matura per circa 12 mesi prima dell'imbottigliamento.

Questo vino rosso Negroamaro di Cantele presenta un intenso colore rosso rubino con riflessi violacei profondi. Alzando il bicchiere, avvolgenti aromi di ciliegie nere mature, mirtilli, more e violette riempiono l'aria. Queste note fruttate e floreali sono accompagnate da complessi sentori di mastice, macchia mediterranea, menta, vaniglia, tabacco e cacao.

In bocca, il vino Negroamaro è rotondo ed intenso, vantando un corpo pieno con una rinfrescante acidità, tannini morbidi e un memorabile finale sapido. La conclusione persistente si prolunga con le stesse sensazioni fruttate e dolci spezie percepite al naso.

Paololeo Orfeo Negroamaro Puglia IGT

Quando si parla dei vini del Salento, una varietà di uva che cattura immediatamente gli appassionati è il Negroamaro. Questo vitigno offre un carattere ricco ed espressivo, trovando una delle sue espressioni più vivaci e autentiche nell'area di Brindisi.

La cantina Paolo Leo, un'azienda a conduzione familiare radicata nel comune di San Donaci da quattro generazioni, mette in mostra la propria competenza nella produzione di vini eccezionali da questa uva autoctona. Tra la loro impressionante linea di prodotti, si distingue L'Orfeo, che rivela un corpo elegante e raffinato in cui la frutta assume il ruolo principale, narrando le qualità distintive della sua identità.

Nella cantina Paolo Leo, questo vino rosso è ottenuto utilizzando le uve del rinomato vitigno pugliese, il Negroamaro. Le viti sono allevate come alberelli in vigneti che si estendono da Taranto a Brindisi, abbracciando l'intera regione. Dopo una vendemmia che avviene alle prime luci dell'alba, le uve vengono delicatamente pigiate e sottoposte a fermentazione alcolica in serbatoi di acciaio inossidabile, macerando per circa 12-15 giorni. Segue un processo di invecchiamento, inizialmente in acciaio per 3 mesi e successivamente per 12 mesi in barrique di rovere francese e americano.

Paololeo Orfeo Negroamaro Puglia IGT si presenta con un colore rosso rubino luminoso e vibrante, leggermente tendente al granato sui bordi. Il bouquet che si sviluppa al naso è ricco e variegato, con aromi che spaziano da fruttati a speziati e sfumature balsamiche.

In bocca, il Negroamaro di Paolo Leo è corposo, morbido e rotondo, offrendo un sorso ben equilibrato che culmina in un lungo finale. Scegliere questa etichetta consente di esplorare più a fondo il terroir del Salento, offrendo l'opportunità di entrare in contatto con una cantina che unisce rispetto per la tradizione a uno stile di vinificazione contemporaneo e innovativo. Ciò mostra l'evoluzione enologica che avviene nelle cantine di questa parte notevole d'Italia.

Paololeo Rurale Rosato Negroamaro Salento IGT

Il vino Negroamaro Rosato "Rurale" è l'espressione pura del Negroamaro, una varietà di uva che, attraverso un particolare processo di vinificazione, assume una seducente tonalità rosa. Questo vino rappresenta uno dei tipi che hanno svolto un ruolo significativo nella rinascita enologica del Salento pugliese. La regione è particolarmente adatta alla produzione di rosati eleganti e raffinati, e il "Rurale" ne è un esempio eccellente, con delicate fragranze e una bevibilità vivace e dinamica. Si pone come un compagno versatile sulla tavola, tra i suoi numerosi meriti.

La cantina di Paolo Leo realizza questo Negroamaro Rosato "Rurale" utilizzando uve provenienti dall'abbondante vigneto di Negroamaro, ampiamente coltivato all'interno dei confini della Puglia. I vigneti che circondano il comune di San Donaci forniscono le uve per questo vino.

Durante la vendemmia, che avviene nelle prime ore dell'alba, le uve vengono trasportate rapidamente alla cantina. Dopo una delicata pigiatura e una breve macerazione a freddo di 5-6 ore, le uve subiscono una soffice pressatura. Il processo di fermentazione avviene spontaneamente in contenitori di acciaio inossidabile, facilitato da lieviti indigeni. La maturazione avviene per alcuni mesi, esclusivamente in serbatoi di acciaio.

Nel bicchiere, il Paololeo Rurale Rosato Negroamaro Salento IGT si presenta con un colore rosa pallido e delicato. Il profilo aromatico ruota principalmente attorno a note fruttate e floreali, con ciliegia fresca e petali di rosa che assumono il ruolo principale e offrono intense sensazioni.

In bocca, è di corpo leggero e piacevolmente fresco, regalando un sorso lineare e diretto caratterizzato da un soddisfacente sapore fruttato. Con il "Rurale", Paolo Leo dà voce a uno stile di vini rosati noto come "made in Salento", che sta conquistando sempre più ammirazione sia tra gli intenditori che tra gli appassionati.

Vino Negroamaro: il connubio perfetto tra storia e modernità

Scopri le migliori cantine italiane su ItalianWineLover, specialista nella distribuzione vini all'ingrosso di vini italiani di alta qualità, compresa una vasta gamma di vini pugliesi. Con una notevole collezione di oltre 3.000 bottiglie uniche selezionate da 500 rinomati produttori di vino provenienti dalle diverse regioni d'Italia, ItalianWineLover è il partner definitivo per i professionisti del settore che cercano una fonte comoda e affidabile di vini italiani.

ItalianWineLover offre una gamma completa di servizi personalizzati alle tue specifiche esigenze. Questi servizi includono la selezione esperta di vini, processi di fatturazione snelli, supporto logistico affidabile, organizzazione efficiente