Il vitigno Zibibbo, noto anche come Moscato di Alessandria, appartiene alla famiglia dei Moscato ed è ritenuto originario dell'Egitto, nello specifico dalla città di Alessandria, come indica il suo nome.

[..]

12 Prodotti

75cl
6 pezzi / cartone

Donnafugata Ben Ryé Passito di Pantelleria DOC - Pz per Cartone: 6.....

37cl
12 pezzi / cartone

Donnafugata Ben Ryé Passito di Pantelleria DOC Cl. 37,5 - Pz per Cartone: 12.....

150cl
1 pezzi / cartone

Donnafugata Ben Ryé Passito di Pantelleria DOC Magnum - Pz per Cartone: 1.....

75cl
6 pezzi / cartone

Firriato Jasmin Zibibbo Secco Sicilia DOC - Pz per Cartone: 6.....

75cl
6 pezzi / cartone

Miceli Lago di Venere Moscato di Pantelleria Liquoroso DOC - Pz per Cartone: 6.....

75cl
6 pezzi / cartone

Miceli Tanit Moscato di Pantelleria Liquoroso DOC - Pz per Cartone: 6.....

50cl
6 pezzi / cartone

Pellegrino Giardino Pantesco Passito di Pantelleria DOC Cl. 50 - Pz per Cartone: 6.....

75cl
6 pezzi / cartone

Pellegrino Gibelè Zibibbo Secco Terre Siciliane IGT - Pz per Cartone: 6.....

50cl
6 pezzi / cartone

Pellegrino Moscato Di Pantelleria Liquoroso DOC - Pz per Cartone: 6.....

50cl
6 pezzi / cartone

Pellegrino Nes Passito di Pantelleria DOC - Pz per Cartone: 6.....

75cl
6 pezzi / cartone

Pellegrino Passito Liquoroso Di Pantelleria DOC - Pz per Cartone: 6.....

75cl
6 pezzi / cartone

Pellegrino Zibibbo Vino Liquoroso Bio Terre Siciliane IGT - Pz per Cartone: 6.....

12 Prodotti

È ampiamente coltivato nel bacino del Mediterraneo, dall'Inghilterra all'Egitto, con una presenza significativa in Italia, in particolare in Sicilia e nelle isole circostanti.

Zibibbo: Alla Scoperta dell'Essenza dei vini Siciliani

Il Zibibbo è una varietà di uva unica con una tripla natura: serve sia come uva da vino, uva da tavola che uva per la produzione di uva passa. La sua eccezionale adattabilità ha contribuito a una ricca storia che si estende per oltre 5000 anni. Coltivato nella regione mediterranea sin dai tempi antichi, l'uva Zibibbo ha resistito a innumerevoli secoli senza significative alterazioni genetiche.

Il nome scientifico del Zibibbo è Muscat of Alexandria, che implica la sua coltivazione nell'antico Egitto, sia attraverso importazioni che attraverso lo sviluppo indigeno facilitato dagli scambi commerciali con le popolazioni del Crescente Fertile. Evidenze archeologiche suggeriscono che la produzione di vino esisteva già durante la prima dinastia dell'Egitto (3000-2890 a.C.), e prosperò nel corso del tempo, come rappresentato in un'immagine affascinante trovata nella Tomba di Kakht a Tebe.

I Fenici e i Greci introdussero il Zibibbo in Sicilia e in altre colonie, trasformandolo in una delle varietà più affascinanti del Mediterraneo occidentale intorno all'800-700 a.C. Durante l'Impero Romano, questa uva giunse nelle regioni dell'Europa settentrionale.

In Sicilia, questa antica uva è comunemente indicata col suo nome arabo, Z'bīb, che si traduce in "uva secca" o "uva passa". La leggenda narra che il Zibibbo fosse tra le uve che prosperarono durante la dominazione araba. Gli Arabi siciliani coltivavano questa vite per la produzione di uva passa per migliorare le loro prelibate creazioni culinarie, producendo nel contempo vini di alta qualità.

Sebbene i principi religiosi vietassero il consumo di vino, questo era ampiamente tollerato in quell'epoca. Questo è testimoniato da un'illustrazione suggestiva conservata nel Museo Salinas di Palermo, raffigurante "La Taverna del Zibibbo", mentre numerose poesie arabe medievali celebrano il vino.

Oggi, il Zibibbo cresce non solo in Sicilia ma anche in vari paesi europei, in Sudafrica, in California, in Australia e in Sud America, vantando oltre 200 sinonimi registrati. La maggior parte del Zibibbo siciliano è coltivata nella provincia di Trapani. Pantelleria, una piccola isola mediterranea, fa parte del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO grazie ai suoi tradizionali metodi di allevamento della vite.

Il Zibibbo è una delle poche uve aromatiche ancora esistenti, simile a Gewürztraminer, Riesling e Sauvignon Blanc. I suoi acini sono ricchi di terpeni, composti organici responsabili degli aromi intensi. Il Zibibbo vanta alte concentrazioni di linalolo, geraniolo e nerolo, che contribuiscono al suo profilo aromatico.

Questa varietà è resiliente, sensibile all'umidità ma resistente alla siccità e ai climi caldi. Studi recenti suggeriscono la potenziale rilevanza del Zibibbo di fronte ai cambiamenti climatici.

L' uva Zibibbo è principalmente utilizzata per creare "passiti", vini da dessert, con la sua più rinomata espressione che è il Passito di Pantelleria, dall'isola di Pantelleria. Vengono anche prodotti vini bianchi tranquilli da questa uva.

Il vino Zibibbo mostra sfumature che vanno dal giallo chiaro all'ambra o dorato quando viene trasformato in "passiti". Il profumo è intenso e aromatico, con note di agrumi canditi e frutta secca. In bocca, questi vini sono morbidi, freschi, ben bilanciati e possiedono una struttura robusta.

Il bicchiere ideale per il Zibibbo vino bianco dipende dalla struttura del vino. Un bicchiere da vino bianco regolare si adatta ai vini leggeri e freschi, mentre un bicchiere più grande con un'apertura ampia è più adatto per vini arancioni più ricchi. Un bicchiere a forma di tulipano è il migliore per apprezzare gli aromi complessi di un passito.

Abbinare il vino Zibibbo al cibo è un compito delizioso che porta al successo in ogni occasione. Dal pesce e frutti di mare alla carne bianca e a una varietà di formaggi stagionati, l'abbinamento perfetto dipende più dallo stile del vino che dalla sola varietà. Inoltre, dato che molti vini Zibibbo possono invecchiare per oltre 10 anni, il viaggio alla ricerca dell'abbinamento perfetto è un'esperienza personale e entusiasmante.

Zibibbo Vino: Esplorando l'Aromatica Tradizione Siciliana

Pellegrino Gibelè Zibibbo Secco Terre Siciliane IGT

Il Pellegrino Gibelè Zibibbo Secco Terre Siciliane IGT è un prelibato vino bianco, realizzato dalle migliori uve Zibibbo. La sua sfumatura giallo paglierino cattura la luce, promettendo un viaggio sensoriale tanto elegante quanto aromatico. Il vino è aromatico e presenta note floreali di salvia, gelsomino e lavanda che si intrecciano con grazia, creando un bouquet profumato che cattura i sensi. Queste delicate note floreali si armonizzano splendidamente con sottili accenni di frutta a polpa bianca, aggiungendo un tocco di dolcezza alla sinfonia di profumi.

In bocca, il vino Pellegrino Zibibbo Terre Siciliane prende vita con un'intensità sia vivace che bilanciata. La struttura di media corposità offre un armonioso gioco di sapori che danzano sulla lingua.

L'acidità vivace del vino aggiunge un tocco rinfrescante, valorizzando il profilo generale e contribuendo al suo straordinario sapore. Il viaggio aromatico iniziato con la fragranza continua ora mentre i sapori persistono sul palato. Ogni sorso lascia un'impressione duratura, invitandoti a assaporare le complessità del vino a lungo dopo aver posato il bicchiere.

Il Gibelè delle Cantine Pellegrino 1880 è un vino versatile, un vero compagno per una vasta gamma di esperienze culinarie. La sua acidità e il suo sapore lo rendono un abbinamento ideale per piatti leggeri, consentendo di completare senza sforzo sapori delicati senza sovrastarli. In abbinamento al pesce e frutti di mare, si distingue davvero. Il carattere del vino valorizza l'essenza naturale dei molluschi e dei crostacei, creando un matrimonio armonioso di sapori che eleva l'intera esperienza gastronomica.

Che venga gustato con un piatto leggero e fresco o con un sontuoso banchetto di frutti di mare, il Gibelè Zibibbo Terre Siciliane mette in mostra l'eccezionale qualità delle uve Zibibbo, celebrando l'arte delle cantine Pellegrino. Ogni sorso di questo vino offre uno sguardo al terroir siciliano, dove i paesaggi baciati dal sole e le influenze marine conferiscono alle uve carattere e fascino.

Donnafugata Ben Ryé Passito di Pantelleria DOC

Il Donnafugata Ben Ryé Passito di Pantelleria DOC si erge come uno dei più rinomati vini passiti siciliani d'Italia, sia all'interno del paese che sulla scena globale. Il suo nome, "figlia del vento" in arabo, rende omaggio a quest'isola mediterranea, dove le folate spazzano tra i vigneti e i campi, infondendo alle uve e alle colture aromi distinti e intensi—una riflessione che si ripercuote nel vino stesso.

Le uve Zibibbo bianco utilizzate per creare il Ben Ryé di Donnafugata provengono da ben 11 diversi distretti dell'isola di Pantelleria. Ogni distretto vanta un microclima unico che conferisce qualità singolari alle uve. Il processo di vinificazione inizia con la vendemmia, raccogliendo le uve dalle tradizionali viti di Pantelleria.

I grappoli vengono meticolosamente puliti e lasciati ad essiccare naturalmente su graticci al sole per 3-4 settimane, a partire dalla metà di agosto. Con l'arrivo di settembre, avviene una seconda vendemmia nelle zone dove le uve maturano più tardi.

I grappoli di bacche essiccate vengono spogliati a mano e combinati con il mosto fresco di queste uve. La successiva fermentazione, che si conclude a novembre, prevede la macerazione delle bucce ricche di zucchero, che a loro volta conferiscono al prodotto struttura, complessità, colore e una magnifica vivacità aromatica.

Il Passito di Pantelleria Ben Ryé della cantina Donnafugata rappresenta l'apice dei vini da meditazione. Avvolge i sensi con armonia, dolcezza, freschezza e un tocco delicato. Il percorso olfattivo è una sinfonia di albicocca, pesca gialla, fichi secchi, fiori d'arancio e miele—una ricchezza riflessa nella struttura e complessità del palato.

Questa orchestratura si traduce in una graziosa fusione di dolcezza, morbidezza e elementi sapidi. È un nettare dolce che incarna il vigore e la vitalità dei campioni gemelli di Pantelleria: il sole e il vento che accarezzano le uve Zibibbo. Da queste forze elementari, unite a secoli di saggezza viticola, emerge un passito straordinario—un vino degno di contemplazione, perfetto accanto a golosi dolci siciliani, compagno di serate intime e sublime complemento a momenti di godimento letterario o musicale.

Vino Zibibbo: Anima Mediterranea con ItalianWineLover

Esplora l'esclusiva e affascinante gamma di Vini Zibibbo e dei grandi vini siciliani su ItalianWineLover, la tua finestra privilegiata nel mondo delle eccellenze enologiche italiane. Questa piattaforma B2B, specializzata nell'ingrosso vini, ti invita a scoprire un'eclettica selezione di vini e spumanti italiani di prima qualità, inclusi i rinomati e audaci vini pugliesi. Con una collezione eccezionale composta da oltre 3000 etichette provenienti da 500 cantine sparse in tutte le regioni della penisola, ItalianWineLover si conferma come il compagno ideale per tutti i professionisti del settore desiderosi di attingere con facilità a autentici capolavori vinicoli italiani.

Che tu sia un commerciante di vino, un intraprendente distributore internazionale, un raffinato ristoratore, un'animata enoteca o persino una prestigiosa struttura alberghiera, ItalianWineLover offre una gamma completa di servizi che spaziano dalla cura meticolosa nella selezione dei vini, alla gestione efficiente della fatturazione, dall'assistenza logistica puntuale al coordinamento agevole del trasporto e degli adempimenti doganali. Puoi contare su un interlocutore esperto e affidabile, ItalianWineLover, per soddisfare ogni tua esigenza relativa all'importazione dei migliori vini italiani.

Optare per i vini presenti su ItalianWineLover si traduce in un viaggio sensoriale attraverso una ricca varietà di prelibatezze vinicole provenienti da rinomate cantine di ogni angolo d'Italia. Dalle ardite e robuste sfumature dei vini rossi italiani agli eleganti e freschi vini bianchi italiani, dai vibranti Spumanti Franciacorta alle pregevoli nuances dei vini rosati e vini dolci, ti troverai immerso in una selezione di alta qualità che incarna la passione e l'arte dell'artigianato vinicolo.

Con ItalianWineLover, potrai godere di un servizio completo e personalizzato, assicurando un approvvigionamento sicuro, conveniente e di prestigio.

Esplora con entusiasmo il culmine dell'eccellenza enogastronomica italiana e lasciati avvolgere dalla passione che permea questa raffinata cultura. Questo viaggio sensoriale ti condurrà attraverso una straordinaria sinfonia di sapori e profumi, unendo il meglio dei vini campanivini piemontesi e vini toscani, insieme a molte altre eccellenze vinicole.

Tra le gemme più preziose che questa esperienza ti offre, non puoi non apprezzare il celebre Barolo Langhe, nato dalle pregiate uve Nebbiolo, che regala al palato una profondità e un carattere unici. Il raffinato Brunello di Montalcino, ottenuto dalle nobili uve Sangiovese, si distingue per la sua eleganza e complessità, trasportando il tuo spirito nella bellezza dei paesaggi toscani. E poi, il famoso e ricercatissimo Primitivo di Manduria, un'autentica espressione del calore del Sud Italia, che dona pienezza e intensità al tuo momento di degustazione.